Risorse web

Sul web, come su tutti i media, spopolano blog, siti e canali multimediali che parlano di cucina e propongono ricette. Non so se esista un argomento più trattato (o maltrattato, a volte) eppure sono pochissime le notizie e le informazioni storiche a riguardo. Peccato perché attraverso il cibo e l’alimentazione emergono non solo usi e costumi di una popolazione o addirittura di una civiltà, ma si può scoprire molto dei rapporti sociali, del sistema economico o dei valori e della cultura di popoli e civiltà molto distanti dalla nostra.

In questa pagina registrerò di volta in volta risorse che mi parranno particolarmente interessenti a riguardo.

Questa prima è un sito di pregio a cui collaborano studiosi di diverse discipline

http://www.taccuinistorici.it/ita/news/moderna/bdizionarietti/Cibi-tradizionali-contadini.html

La pagina indicata è relativa ai “cibi tradizionali contadini”. Vengono indicati mese per mese i prodotti tipici consumati prevalentemente in momenti importanti, quali festività o altre occasioni.

Un’altra risorsa da tenere presente dove è possibile reperire informazioni ad ampio raggio, per così dire, è il sito

http://www.culturagastronomicaitaliana.it/site/it-IT/

Il sito è presente sul web dal “lontano” 2000 e ha quindi stratificato una quantità di materiali su molti argomenti: da indicazioni a risorse bibliografiche ad articoli e molto altro.

E’ curato dal “Consorzio biblioteche e archivi istituti culturali” di Roma ed è costantemente aggiornato. Particolarmente interessante è il catologo di link dedicato al censimento dei siti di argomento gastronomico che credo sia possibile considerare unico per la quantità di riferimenti.

Un’ottima risorsa che a mio parere è un po’ sottostimata è il sito de Il cucchiaio d’argento. Libro storico che tutti conoscono e che nell’insieme ha una sua dignità. Il sito è un po’ autoreferenziale e non ricchissimo di ricette, ma  semplice, razionale e senza fronzoli e orpelli del tutto inutili, come dovrebbero essere i siti che hanno pretesa di presentarsi sul web con la “qualifica” di ricettari ufficiali. Una delle caretteristiche più interessanti è l’opzione, presentata qui a fianco, con un “menù”, termine più che appropriato in questo caso, che permette di andare alle ricette secondo la regionalità. Lo consiglio in luogo di Giallozafferano, Cookaround, Gustissimo e tanti altri che hanno conquistato gradimento tra i navigatori soprattutto attraverso strategie di marketing possibili solo grazie ad una perversa impostazione del motore di ricerca di Google. Ne ho accennato qui

http://www.cucchiaio.it/ricette/regioni

 

Uno dei motivi che hanno ispirato l’apertura di questo blog è stato l’interesse alla cultura alimentare e l’aspetto storico e sociale rivestito dal cibo e dalla cucina. Questo sito è uno dei migliori in rete per reperire informazioni relative ad alcuni aspetti dell’alimentazione lungo lo sviluppo della civiltà occidentale. Non può essere, ovviamente, esaustivo, ma vale la pena consultarlo e perfezionare la conoscenza di alcuni argomenti attraverso ulteriori ricerche. C’è anche un accenno alla storia del sale che invito ad approfondire per scoprirne l’importanza non solo dal punto di vista alimentare, ma soprattutto economico, L’importanza del sale può essere quasi paragonata, in alcuni periodi storici, a quella rivestita dal petrololio nell’epoca attuale.

http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/minisiti/alimentazione/sezioni/origini/index.html

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...