Menù per un mese (1)


Menù per un mese (1)

Antipasto

Cannoli salati agli spinaci

Stufare gli spinaci con poco burro, il sale q.b. e passarli al mixer. Montare della panna (per 4 persone sono sufficienti 250 g.), incorporarla al passato, unire un cucchiaio di grana per porzione, un pizzico di sale e uno di noce moscata. Mescolare dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto omogeneo. Riempire l’interno dei cannoli con la crema di spinaci e mettete in forno già caldo a 180° per pochi minuti. Potete preparare i cannoli da voi. Procuratevi i tubi per cannoli, 3-4 sono sufficienti il costo si aggira sugli 2 € per pezzo. Usate una confezione di pasta sfoglia quadrata e tagliate delle strisce con le quali avvolgerete i tubi senza sovrapporre troppo la spirale di pasta. Cuoceteli in una teglia con carta da forno spennellandoli prima con acqua e rosso d’uovo sbattuti in forno già caldo a 180° per 10/15 minuti

Primo piatto

Spaghetti integrali al tofu

Dosi per 4 persone:

300/350 g di spaghetti integrali
100     g tofu fresco
1     cucchiaio mandorle o di noci
olive nere
aglio
peperoncino piccante
olio extra vergine d’oliva
Sminuzzate il tofu assieme alle mandorle e alle olive senza nocciolo. Saltate qualche minuto il tutto in padella aggiungendo dell’olio, il peperoncino piccante e l’aglio. Unite gli spaghetti e saltate con ancora qualche cucchiaio d’olio extra vergine.  Potrete aggiungere prima di servire gli spaghetti qualche goccia di Tamari nei piatti.

Secondo piatto

Straccetti alla panna acida con chicche di pane

Cuocere 1/2 cipolla nell’olio, senza farla colorire, eventualmente aggiungendo un po’ d’acqua; aggiungere tocchetti di sedano e carote, sale q.b.. Unire gli straccetti rosolati a parte, aggiungere del brodo vegetale e far cuocere bene (oltre ½ ora).

Quando la carne è cotta toglierla dalla casseruola, passare le verdure, aggiungere la panna acida in cui siano stati mescolati due cucchiai di farina, un po’ d’acqua, eventualmente sale e far saltare in modo da tirare e legare la salsa. Unire nuovamente la carne nella salsa ottenuta e servire con le chicche di pane.

Preparazione delle chicche: impastare del pane bianco raffermo sbriciolato con farina, olio, acqua bollente, sale. Il composto dovrà risultare asciutto, ma non troppo, quindi formare con le mani delle palline (piuttosto grandi) che andranno cotte in acqua bollente salata.

Dolce

Frittata dolce

Dosi per 2 persone (in modo da prepararne per una padella):
2/3     uova
50     g zucchero
1/8 di lt circa di panna liquida
burro
1     pizzico cannella
buccia di limone
liquore dolce

Sbattere i rossi d’uovo con lo zucchero il burro ammorbidito, il pizzico di cannella, il sale, la panna e la buccia di limone grattugiata; sbattere e unire le chiare d’uovo. Scaldare la padella con imburrata (oppure con dell’olio se preferite), versare il composto, dargli la forma di frittata e cuocere. Servire dopo aver bagnato con un poco di liquore (p. es. maraschino) e cosparso con un velo di zucchero semolato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...